Saluto del D.S. – prof.ssa Felicia Colasanto

Ed ecco giunto il tempo dei saluti: dopo una lunga carriera, più di 42 anni di servizio di cui  9 di dirigenza scolastica, il traguardo è raggiunto… è il momento di chiudere definitivamente la lunga pagina lavorativa e professionale per aprirne un’altra che sa di affetti familiari e anche un po’ di avventura, ma con un bagaglio di esperienza che racchiude i tanti momenti di condivisione e/o incomprensione e che  in ogni caso segna un passaggio fondamentale e carico di significati.

Mi soffermo a riflettere sul cammino percorso ….succede in questi momenti, che frastuoni di sensazioni emozioni e ricordi si affaccino alla mente e mi accorgo che il tempo passato nella scuola non è altro che la mia storia, e che tutti coloro che ho incontrato, con cui ho lavorato mi hanno lasciato un segno, indelebile…come una sorta di reciproco scambio di competenze professionali ma anche di tanta umanità,   che mi hanno portato ad essere quella che sono oggi! Ed anche quando sono emerse delle criticità…. esse sono servite per comprendere i miei stessi limiti, per poter cambiare il mio senso di marcia…….da tutto ciò ne vengo arricchita umanamente e professionalmente.

Per questo, anche se in qualche occasione mi è capitato di pronunciare l’espressione comune ” finalmente vado in pensione”, lascio la scuola con tristezza e nostalgia, comunque serena per aver cercato di dare sempre il meglio di me stessa e per aver operato sempre con passione, con amore senza mai arrendermi di fronte alle difficoltà sia da docente che da dirigente.

 Oggi sento il bisogno di esternare i sentimenti di gratitudine verso tutti, che a vario titolo ed in circostanze diverse hanno sostenuto ed apprezzato il mio operato.

Come docente ho sempre amato le innovazioni, le sperimentazioni didattiche e metodologiche, sono andata alla ricerca di nuove strategie insieme ai miei carissimi colleghi ed amici che ringrazio vivamente per la loro presenza qui oggi….ed ho amato i miei alunni…li ricordo tutti ed ancora oggi affiorano alla mia mente alcuni comportamenti, alcune espressioni, alcune domande, oggi sono quasi tutti papà e mamme che adesso rivedo quando accompagnano i loro figli che frequentano a loro volta la nostra scuola elementare…ne è passato del tempo!

Dal momento in cui ho assunto l’incarico di direzione di questa scuola ho avuto la piena consapevolezza di iniziare insieme a voi docenti, un percorso di lavoro, pur nelle diverse responsabilità, volto ad assicurare agli alunni alte opportunità formative, coltivando i loro talenti e rispettando la personalità dei più deboli e sensibili.

Il mio successo lo devo a voi docenti, ho sempre percepito la vostra stima…. e le vostre professionalità sono cresciute insieme alla mia. Sono stati anni variegati e ricchissimi di relazioni umane e formative. Ho apprezzato il vostro talento, la vostra collaborazione. Il rapporto di empatia che ci ha contraddistinto ci ha permesso di attuare tante sperimentazioni, dal metodo del globalismo affettivo nella scuola dell’infanzia alla sperimentazione dell’insegnamento dello strumento musicale nella scuola primaria, dai progetti di educazione motoria ai progetti dell’area a rischio, per la prevenzione del disagio, “diritti a scuola” per l’innalzamento delle competenze di base, progetti PON per il miglioramento dell’offerta formativa, e per la formazione dei docenti, progetto di poesia “Antonietta Annolfi”, corso estivo….. tantissime e bellissime esperienze didattiche che ripercorro col pensiero e mi rendono fortemente orgogliosa e sicura di aver contribuito assieme a voi a fare del C.D. San Francesco una scuola di qualità.

A tutti i “miei” docenti, di oggi e di ieri, rinnovo la mia sincera gratitudine per la fiducia e la comprensione dimostratemi in questi anni di reciproca collaborazione.  Ci sarà sempre un angolo del mio cuore riservato per voi,…. pur ricordando ad ognuno la difficoltà del proprio ruolo e la delicatezza del proprio compito che vede coinvolti il docente e l’alunno in un rapporto cooperativo e collaborativo…. Insieme, si costruiscono valori e ideali che conducono alla realizzazione della persona e del cittadino nella società futura.

Un   grazie particolare, commosso ed affettuoso, va alle mie collaboratrici: le Insegnanti Marilù Palumbo e Costanza Colapietra, che hanno lavorato al mio fianco con scrupolo, dedizione, serietà, entusiasmo, qualificate ed apprezzate capacità….. Con loro ho condiviso la “mission” e il sapore della gioia per le tante aspettative nel loro realizzarsi.

Vorrei sottolineare che il mio operato è stato sostenuto anche da un efficiente staff di segreteria in particolare da Sabrina Mundi, Direttore Amministrativo….. sensibile, rispettosa, competente e di assoluta lealtà professionale con la quale ho lavorato sempre in sintonia nella reciprocità dell’ascolto e mettendo insieme le nostre competenze, in completa sinergia.

Non meno collaborativi sono stati i rapporti con gli altri componenti della segreteria sempre attenti al proprio lavoro, disponibili e competenti…non dimenticherò la professionalità e la precisione di Rosalba, la gentilezza e la sensibilità di Fernando, l’efficienza e la schiettezza di Tilde, la competenza e la dedizione di Annamaria, la semplicità e la disponibilità di Mary, e la cooperatività di Maria Grazia.

Vorrei sottolineare anche il prezioso contributo dei collaboratori scolastici, la cui disponibilità nel quotidiano dipanarsi del lavoro e soprattutto nei momenti difficili, non è mai venuta meno, contribuendo in modo fattivo alla crescita della scuola San Francesco.

Un particolare, sincero ringraziamento va a tutti gli alunni, dall’infanzia alla primaria che sono i protagonisti della scuola e che con la loro vitalità, rumorosità e allegria mi hanno fatto vivere momenti belli e gratificanti. Raccomando il continuo impegno nello studio, ricordando loro che la scuola educa attraverso la cultura: solo attraverso un’adeguata preparazione culturale contribuirete alla formazione di una società libera, civile e democratica.

Il mio ringraziamento, inoltre, va a tutti i genitori per la comprensione dimostratami in molte occasioni, sollecitando tutti alla disponibilità al dialogo, costante, amorevole e fiducioso, in seno alla propria famiglia.

Ringrazio tutto il consiglio d’Istituto e la rispettiva Presidente, Felicia Cicerale.

Un ringraziamento in ultimo, ma non meno importante, va alla mia famiglia che mi ha sempre sostenuta, in particolare a mio marito e ai miei figli, che con pazienza e grande sensibilità hanno compreso il mio oneroso impegno professionale   e mi hanno sostenuta nell’affrontare i momenti più critici, spronandomi a continuare a percorrere la mia strada.

Pubblicazione graduatorie definitive di circolo e d’istituto 2 Fascia docenti Primaria e Infanzia a.s.2016.17.

Graduatoria definitiva di circolo e d’istituto di 2 Fascia personale docente Scuola Primaria – a.s. 2016.17Graduatoria definitiva di circolo e d’istituto di 2 Fascia personale docente Scuola dell’Infanzia – a.s. 2016.17Pubblicazione graduatorie definitive di circolo e d’istituto 2 Fascia docenti Primaria e dell’Infanzia a.s. 2016.17.