P.O.F. “Entri giocando, esci pensando”

Il Piano dell’Offerta Formativa rappresenta il documento identificativo dell’Istituto in quanto ne esprime l’impostazione educativa e ne illustra le proposte didattiche, l’organizzazione ed i servizi offerti all’utenza.

E’ un documento di impegni tra la scuola e il territorio incentrato sul rapporto tra  scuola e famiglia.

 

 

PROGETTI 2014/’19

 

 

     PROGETTI PER LA SCUOLA PRIMARIA

Per il quinquennio 2014/2019 la nostra Istituzione Scolastica ha definito, per la Scuola Primaria, due progetti da articolarsi in verticale dalla prima alla quinta, sia in ambito curricolare, sia in ambito extracurricolare.

“LEGGERE E’…..POESIA” intende perseguire l’obiettivo di far acquisire il piacere del leggere e il comportamento del buon lettore, al fine di amare i libri e la lettura per tutta la vita.

” LEGALITA’ E’….LIBERTA’ “ intende coinvolgere gli alunni per promuovere il rispetto delle regole, i valori di cittadinanza, la conoscenza e la coscienza della propria identità nel quadro dei principi costituzionali.

 

DIRITTI A SCUOLA – 2015

Immagine associata al documento: Avviso Pubblico n.1 /2015 - Diritti a Scuola 2015

Interventi per Qualificare il Sistema Scolastico e Prevenire la Dispersione, Favorendo il Successo Scolastico, con Priorità per i Soggetti Svantaggiati

                                                 O B I E T T I V I
L’Accordo di partenariato e il P.O. Puglia FSE 2014-2020 prevedono tra gli obiettivi strategici dell’Asse prioritario OT X quello di “Investire nell’istruzione, nella formazione e nella formazione professionale”. Questo è anche uno dei temi centrali delle politiche regionali; in particolare investire nell’innalzamento dei livelli di istruzione e formazione rappresenta l’investimento che più paga in prospettiva in quanto fattore determinante per conseguire adeguati livelli di benessere e coesione sociale della popolazione.
L’esperienza maturata suggerisce dunque, di rafforzare l’obiettivo dell’integrazione sociale al fine di contribuire alla riduzione delle condizioni di emarginazione e di svantaggio, attribuendo priorità alle scuole che presentano elevati livelli di dispersione scolastica e ai target di studenti appartenenti a categorie svantaggiate.

USO L.I.M.

Da lunedì 09 febbraio 2015, sarà possibile utilizzare le L.I.M. situate nelle aule del tempo pieno del plesso “Caracalla” e la L.I.M. presente nel laboratorio linguistico della sede centrale “San Francesco”.

 

Le modalità di utilizzo sono definite nel

REGOLAMENTO

presente in allegato.

 

 

Progetto “Sport di Classe”

SPORT di CLASSE

è il progetto nato, dall’impegno congiunto del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, del Comitato

Olimpico Nazionale Italiano e della Presidenza del Consiglio dei Ministri – nota n. 6263 del 03.11.2014,

per promuovere l’educazione motoria nella scuola primaria e favorire i processi educativi e formativi

delle giovani generazioni così come preannunciato nel testo della “Buona Scuola”.

sport di classe 1

….in nome dello SPORT e dei suoi nobili ed educativi valori, gli alunni delle classi 1^E – 2^E – 2^F – 3^E– 3^F – 4^E – 4^F – 5^E – 5^F – 5^G, il 27 e 29 maggio 2015, si sono cimentati nel plesso “Caracalla” di via De Palma, in giochi – staffette e slalom.

I piccoli “fratelli di sport” hanno giocato per far vincere l’INTEGRAZIONE, il RISPETTO e l’AMICIZIA…sport di classe 2       sport di classe 3